Guide e Segreti sull'Illuminazione LED

Come illuminare il tuo negozio per vendere di più!

Come illuminare il tuo negozio per vendere di più!

Se sei approdato a questo articolo è perché sei responsabile di un punto vendita su strada, o stai pensando di avviare un'attività commerciale, e vuoi conoscere tutti i segreti per ottimizzare l'illuminazione dei tuoi spazi e dei tuoi prodotti per aumentare le vendite. Sei nel posto giusto.

Per il negozio fisico è di vitale importanza far risaltare i particolari dei prodotti venduti e attirare l'attenzione dei passanti incuriosendoli e spingendoli a visitare il negozio, magari proprio grazie ad una vetrina ben illuminata. Senza un buona illuminazione, i negozianti perdono l'opportunità di aumentare le vendite e lasciano che i clienti siano attirati dai negozi ben illuminati della concorrenza anche se magari hanno prodotti peggiori.

E' dunque fondamentale avere un buon design d'illuminazione, a maggior ragione per essere pronti nei periodi più dinamici ma anche più in penombra dell'anno, che vedono giornate di picco degli acquisti come il Black Friday, il Cyber Monday e le settimane che precedono il Natale con tutta la sua smania di acquisto per i regali. E' per questo che abbiamo preparato per te alcuni utili consigli da mettere facilmente in pratica se stai pensando di riprogettare l'illuminazione del tuo punto vendita.

I nostri suggerimenti partono dai professionisti da coinvolgere passando per le tipologie di apparecchi più adatti da utilizzare fino ad arrivare ad alcuni trucchi per non commettere errori.

Eccoti l'indice delle migliori cose da fare (e da non fare) per il design dell'illuminazione della tua attività commerciale, da tenere a mente per il tuo prossimo progetto:

  1. Assumi un progettista dell'illuminazione per un calcolo illuminotecnico
  2. Usa il "Fototropismo" per battere la concorrenza
  3. La luminosità non dipende solo dall'illuminazione
  4. Considera come la luce del giorno influenza il tuo spazio
  5. Il più usato? Il faro a binario che si muove con i tuoi prodotti
  6. Non siamo negli anni '80, non puoi dimenticare le Strisce LED
  7. Fari e pannelli da incasso: un sempreverde dall'effetto assicurato
  8. In sintesi: qual è la soluzione migliore?

LEDdiretto illuminazione negozi

 

Vediamo insieme tutti i suggerimenti.

1. Assumi un progettista dell'illuminazione per un calcolo illuminotecnico

Un progettista dell'illuminazione conosce le ultime tendenze dell'illuminazione, le ultime tecnologie e la tipologia di prodotti illuminazione più adatti. Sebbene molti ingegneri e architetti siano esperti nell'allestimento degli spazi non sempre sono necessariamente esperti nella progettazione dell'illuminazione, ecco perché dovresti affidarti ad un illuminotecnico che conosca bene i vantaggi di ogni tipo di illuminazione.

Attenzione però ai conflitti di interesse. Molto spesso questi professionisti acquistano e rivendono i prodotti che ti forniscono, con un notevole ricarico, e non sono quindi obiettivi ed imparziali. Il nostro consiglio è quello di farti realizzare un progetto con la tipologia di prodotti da installare specificando che provvederai all'acquisto per conto tuo e che pagherai soltanto la consulenza del professionista. In questo modo sarai sicuro di avere un progetto realizzato con obiettività da un professionista e avrai il massimo risparmio acquistando gli stessi prodotti (o anche migliori) ad un prezzo più basso, magari on-line! 

Naturalmente i nostri tecnici sono pronti a supportarti per qualsiasi consiglio o suggerimento su come allestire al meglio il tuo negozio grazie alla nostra esperienza su oltre 40.000 forniture per installazioni all'anno. 

Illuminotecnico leddiretto

2. Usa il "Fototropismo" per battere la concorrenza

Anche le persone, come le piante e molti animali sono naturalmente attratte dalla luce. Questo comportamento è innato e viene definito "fototropismo". Sfruttare questo comportamento può fare una gran differenza per i tuoi affari. Nelle grandi città commerciali, sia americane che asiatiche i negozianti fanno a gara per avere una illuminazione che attiri lo sguardo del cliente. In Italia siamo ancora indietro e molti negozi sono ancora scarsamente illuminati, specie all'esterno. Molte vetrine non attirano minimamente i nuovi clienti ad entrare dato che non presentano prodotti accattivanti ben illuminati. Questo significa che una buona illuminazione può darti un vantaggio importantissimo rispetto alla concorrenza, portando al successo il tuo negozio. 

Puntare semplicemente i riflettori verso il basso sul prodotto può far sembrare uno spazio buio nella parte bassa, mentre unire illuminazione dall'alto, magari direzionabile, con dell'illuminazione proveniente dalle pareti darà un senso di spaziosità e luminosità.

Progetto illuminotecnico leddiretto

3. La luminosità non dipende solo dall'illuminazione

Anche i colori dell'ambiente e dei materiali usati per il pavimento, per le pareti e per gli scaffali devono essere presi in considerazione quando si sceglie l'illuminazione di un negozio. Inoltre ogni attività ha bisogno di una illuminazione differente. Facciamo qualche esempio:

  • Un autosalone avrà bisogno di pannelli o campane mentre a un negozio di abbigliamento serviranno dei fari a binario;
  • Con un pavimento o delle pareti scure, sarà necessario un numero maggiore di lampade, mentre un pavimento chiaro con pareti bianche aiuteranno a dare senza grandi sforzi un effetto luminoso e arioso;
  • Se invece desideri uno spazio morbido e privato, considera di dipingere il soffitto o i muri di colori scuri;
  • I materiali lucidi sono molto diversi dai materiali opachi: i materiali lucidi riflettono la luce e aumentano l'effetto luminoso, ma possono anche causare antiestetici riflessi.

 

4. Considera come la luce del giorno influenza il tuo spazio

L'occhio umano nasce per essere esposto alla luce solare e ricerca principalmente le fonti luminose che richiamano tale effetto. Purtroppo sempre più attività sono collocare in centri urbani e nei centri commerciali, spesso con una illuminazione naturale scarsa per l'assenza di finestre o vetrate grandi con una buona esposizione solare. Questo implica che dovrai essere tu ad illuminare il tuo negozio rendendolo come se fosse naturalmente irradiato dal sole in ogni angolo. Inoltre ricorda che anche se il tuo negozio non ha grandi vetrate che permettono alla luce di entrare, il tuo concorrente potrebbe averle. Per mantenere il tuo negozio e i tuoi prodotti in primo piano, dovrai competere con la luce del giorno e rendere il tuo negozio una vera oasi di luce.

Ora grazie al LED puoi farlo con un consumo energetico davvero basso, magari addirittura risparmiando rispetto alla tua spesa attuale di energia con un'illuminazione non a LED.

Una novità assoluta sono i prodotti CCT, con bianco dinamico, che consentono di variare la tipologia di luce passando dal bianco caldo al bianco naturale, fino al bianco freddo in pochi istanti semplicemente ruotando una rotellina. Questo ti permetterà di avere l'illuminazione perfetta per ogni tipo di negozio e poterla variare nel caso in cui tu decida di provare nuovi effetti o di sorprendere i tuoi clienti, testando la luce che ti fa vendere di più!

LEDdiretto negozio

CLICCA QUI PER IL PANNELLO CCT

OFFERTA PACK 10 PANNELLI OSRAM CCT 

5. Il più usato? Il faro a binario che si muove con i tuoi prodotti

Un negozio di successo non è statico ma muove i prodotti, gli scaffali e gli espositori al proprio interno in modo da poter presentare al sempre al meglio i nuovi prodotti e dare al cliente un'idea di novità e di un negozio da riscoprire ad ogni visita. Questo però mette in difficoltà chi progetta l'illuminazione, dato che non sa dove saranno esattamente posizionati gli scaffali e i prodotti da illuminare. Quindi devi rinunciare al tuo sogno di avere un negozio vivo e aggiornato come i grandi marchi? Assolutamente no!

La soluzione viene proprio dall'illuminazione usata nelle grandi catene di franchising di abbigliamento e profumerie e si chiama "Faro a Binario LED". Questi fari si spostano con i tuoi prodotti lungo tutto l'ambiente e si orientano a 360° grandi proprio per mettere in risalto i prodotti in qualunque punto si trovino. Inoltre, essendo LEDdiretto il secondo e-commerce in Italia di illuminazione e producendo quindi in grandi quantità riusciamo a fornirti queste soluzioni fino ad ora costosissime a prezzi super convenienti, con l'affidabilità di marchi storici come Philips e Osram.

Con l'illuminazione a binario, possiamo spostare i faretti e aggiungerne altri in pochi minuti e senza cambiare nulla nell'impianto. Un vantaggio non da poco ! 

CLICCA QUI PER I FARI A BINARIO

6. Non siamo negli anni '80, non puoi dimenticare le Strisce LED

Se il tuo obbiettivo è dare un taglio moderno e all'avanguardia al tuo negozio, è indispensabile l'utilizzo delle strisce LED. Queste assicurano un'illuminazione di base uniforme, in grado di donare una luce intensa ma diffusa e non abbagliante, praticamente non puoi desiderare di meglio!  

L'effetto finale dipende dalla tipologia di striscia e di profilo incassato, ma ti assicuriamo che ne esistono per tutte i gusti e tutte le tasche. Contattaci tranquillamente per capire quale tra i nostri 60 modelli di profilo e 80 tipologie di striscia è quello perfetto per le tue esigenze.

7. Fari e pannelli da incasso: un sempreverde dall'effetto assicurato

I prodotti da incasso come FariPannelli sono ormai una soluzione consolidata per mettere in risalto i prodotti e assicurare una illuminazione uniforme ed esteticamente sorprendente. Grazie all'arrivo della tecnologia LED anche questi prodotti sono diventati molto più luminosi ed efficienti, assicurando ottime prestazioni e un grande risparmio energetico. I fari da incasso si dividono principalmente in due tipologie:

  • Fari con ampio angolo di illuminazione o pannelli: permettono una luce diffusa e uniforme e sono perfetti per dare l'illuminazione di base a tutto l'ambiente, permettendo di evitare fastidiosi angoli bui e zone d'ombra;
  • Fari orientabili con angolo di illuminazione stretto: hanno una luce concentrata e direzionabile che permette di mettere in risalto una vetrina, un prodotto o un intero scaffale. 

LEDdiretto incasso

In sintesi: qual è la soluzione migliore?

Il sistema ritenuto oggi migliore è quello di abbinare una illuminazione di base diffusa, come le Strisce LED o i fari LED da incasso con un'illuminazione a fascio stretto e direzionale, come ad esempio dei fari a binario. Un esempio perfetto è la seguente foto:

LEDdiretto Negozio pefetto

Questo vi permetterà di battere la concorrenza presentando il prodotto nel migliore dei modi. Ricordate sempre: "Oggi non vince sempre il prodotto migliore, ma il prodotto che viene percepito come migliore". 

La vostra arma segreta per far percepire il Vostro prodotto come migliore e rendere il vostro negozio imbattibile è proprio l'illuminazione! 

CLICCA QUI PER L'ILLUMINAZIONE A BINARIO PER NEGOZI

Condividi questo contenuto

Devi essere registrato

Clicca qui per registrarti

Aggiungi un commento

Close